Scarti di Cibo

Scarti di Cibo

niente di sacro più del cibo

Ultimi Articoli

Torta di verdure e formaggio: un modo creativo per usare le verdure avanzate

Torta di verdure e formaggio: un modo creativo per usare le verdure avanzate

Verdure avanzate? Meglio riutilizzarle! Le verdure, si sa, non sono particolarmente apprezzate dai più piccoli, ed è per questo che spesso ci si ritrova con la necessità di dover riutilizzare le pietanze preparate affinché il cibo non venga buttato nel secchio dell’immondizia. In ogni caso, […]

5 locali di Napoli all’insegna del foodporn

5 locali di Napoli all’insegna del foodporn

Napoli e il foodporn: guida alla degustazione nei locali più noti Per gli amanti del buon cibo, Napoli rappresenta senza dubbio una tappa obbligata al fine di testare di persona la straordinaria varietà di ricette che ogni giorno trovano spazio sulle tavole di ristoranti, dei […]

Come realizzare gustose polpette dagli avanzi

Come realizzare gustose polpette dagli avanzi

Cibo avanzato? Ecco come riutilizzarlo: le polpette di avanzi
Il cibo avanzato non si butta mai. La fortuna dell’arte culinaria, infatti, è proprio quella di saper ricavare ingredienti e idee a partire da qualsiasi elemento commestibile (con le dovute cautele, ovviamente). Innanzitutto, una simile operazione consente di non dover buttare necessariamente nel cestino una quantità spesso considerevole di cibo preparato. Inoltre, il riutilizzo degli avanzi ai fini della concezione di nuove ricette è un procedimento che, di fatto, mette alla prova la creatività di cuoche e cuochi, i quali si dovranno ingegnare affinché divenga possibile dare vita a piatti altrettanto gustosi pur se realizzati a partire dagli avanzi della tavola. In tal senso, la ricetta più semplice e nota per dar vita a piatti prelibati che possano garantire il riutilizzo del cibo è quella delle polpette. Bisogna altresì specificare che non vi sono limiti di alcuni tipo alla fantasia: una volta conferita la forma più adatta all’impasto per le polpette di avanzi, è possibile aggiungere ingredienti a piacere per concepire piatti del tutto nuovi.

Polpette di avanzi di carne al forno
Primo ricetta pratica e finalizzata a riutilizzare gli avanzi del cibo consumato (carne, in questo caso) è quella delle polpettine al forno. Può capitare, infatti, che al termine di un pasto (arrosto, ad esempio) non tutta la carne sia stata consumata, avanzata anche in quantità non indifferenti. Fortuna vuole che buona parte di quella quantità possa essere riutilizzata per dar vita a delle ottime polpette al forno, a patto che i residui grassi e oleosi, per quanto possibile, vengano rimossi dai frammenti carnosi. Fatto ciò, la carne andrà tritata in maniera tale da ottenere un composto più fine che possa adattarsi facilmente a una nuova lavorazione. Dopo le operazioni di tritatura è possibile aggiungere all’impasto del pane sbriciolato, uova, Parmigiano Reggiano e prezzemolo, oltre a salare a seconda dei propri gusti. A questo punto il composto andrà mescolato a dovere anche utilizzando del latte, utile per conferire all’impasto una densità ottimale, dopodiché, una volta create le piccole palline di carne, sarà possibile infornare sino alla formazione di una leggera doratura sulla superficie delle sfere.

Polpette di avanzi di pesce
In maniera del tutto simile a quanto descritto in precedenza è possibile ricreare anche delle ottime polpette di avanzi di pesce. Il procedimento, di fatto, è del tutto analogo a quello per la preparazione delle polpette di avanzi di carne, seppur contraddistinto dall’utilizzo di ingredienti differenti che possano adattarsi al gusto del pesce. Dopo aver raccolto con cura gli avanzi dei piatti, indipendentemente dal fatto che siano state cucinate pietanze fritte, al forno o marinate, questi andranno inseriti all’interno di un mixer insieme a una patata lessata e pelata, al prezzemolo e alla scorza di limone grattugiata. A ciò si potrà aggiungere a piacimento anche del pepe e del prezzemolo, così da insaporire ancor più il gusto delle polpettine finali. Fatto ciò, il composto andrà lavorato e tritato sino ad ottenere un impasto omogeneo, dal quale, una volta riposto all’interno di una ciotola o un contenitore capiente, sarà possibile ricavare una per una le singole polpette. Infine, quest’ultime andranno prima rotolate nel pangrattato e poi fritte in una padella con olio di semi.

Polpette di avanzi di minestrone
Infine, una ricetta atipica ma sempre valida per un ottimo riutilizzo degli avanzi del cibo è quella delle polpette ricavate dagli avanzi del minestrone. Ma come rendere il minestrone avanzato (semplice o con riso) abbastanza denso da formare delle palline? Con l’uovo, ovviamente. Il composto può essere creato proprio a partire dall’uovo, che andrà sbattuto nella ciotola del minestrone insieme a del pangrattato. Una volta ricavato un impasto omogeneo, si potrà procedere come già osservato in precedenza: aggiunta di spezie e condimenti e frittura in padella.

Hai cucinato troppi spaghetti? Riciclali con una buona frittata di spaghetti!

Hai cucinato troppi spaghetti? Riciclali con una buona frittata di spaghetti!

Hai cucinato troppi spaghetti? Riciclali con una buona frittata di spaghetti! A tutti succede spesso di ritrovarsi con avanzi di spaghetti dopo un pranzo e di conseguenza vederli in frigorifero senza che nessuno se le mangi più. Avete mai pensato di riciclarle con una frittata […]

Pane raffermo: come riutilizzarlo

Pane raffermo: come riutilizzarlo

Il riutilizzo del pane raffermo Quante volte capita che, dopo un acquisto eccessivo di pane, si finisca per lasciare che quest’ultimo si indurisca posato all’interno di qualche sacchetto o contenitore della credenza? E quante volte, in seguito all’indurimento dello stesso, si preferisce buttarlo direttamente nel […]


On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.